Rullo per "Flying Splice"
Pressina di incollaggio

Nuovo concetto di cilindro a multi strati di gomma

Descrizione del problema

In una macchina offline, il nastro viene giunto con l´aiuto di uno speciale nastro adesivo, utilizzando la cosidetta "giunzione volante" (Flying Splice). Qui il processo di incollaggio avviene in un lasso di tempo di millisecondi premendo il rullo gommato rotante sulla bobina di materiale. Il materiale si rompe per una anche minima interferenza. I bordi del nastro sono pertanto ovviamente incollati in modo non preciso.

Soluzione

Si rende dunque necessaria una maggiore forza di pressione, specialmente nella regione dei bordi, per creare una maggiore pressione della linea propio in quella regione, ma anche una pressione sufficiente al centro del nastro. Tuttavia, poichè il rullo deve mantenere la sua forma cilindrica, è stata sviluppata una nuova struttura rivestita in gomma.

Qui troverete pubblicato un articolo su conferenza nell´ambito del "27° PTS Coating Symposium 2015" e una presentazione di questo nuovo concetto.

Per richieste in merito, utilizzate il nostro questionario o contattateci direttamente al numero +49 2131 125 69 0 oppure le nostre rappresentanze:

per il settore dell´industria plastica, converting e tessile
Calvino Rappresentanze, Milano
+39 02 48 00 88 44

per il settore cartiere o industria siderurgica
Pesenti, Bergamo
+ 39 035 63 99 40

Qui in allegato troverete informazioni ed articoli relativi a cartierefilm plastici e converting.

fling splice version 3.0
fling splice version 1.0

ohne Titel

zum Seitenanfang